logo azienda
// Homepage : Procedure economia : Lavori, Forniture e servizi in economia

Lavori, Forniture e servizi in economia

 

->  VAI ALLA MODULISTICA

 

Le forniture e i servizi sono curati, nell’ambito del Servizio AA.GG. e Pers. dall’Ufficio Approvvigionamenti e Acquisti, che, sulla base di una programmazione annuale, in collaborazione con le strutture dell’azienda, attiva le procedure, previste dal Regolamento per l'esecuzione di lavori, servizi e forniture in economia, per l’acquisto di materiale per le attività degli uffici e dei servizi per il funzionamento dell’Azienda.

Le forniture e i servizi che possono essere eseguiti in economia sono i seguenti:

  • forniture dei materiali ed acquisizione dei servizi necessari alla gestione del patrimonio immobiliare di proprietà e di quello affidato all'Azienda nell'ambito delle finalità istituzionali fissate dal vigente ordinamento e dallo Statuto aziendale;
  •  acquisto, manutenzione e riparazione di mobili e arredi; acquisto, noleggio, installazione, manutenzione e riparazione di macchine d'ufficio, di apparecchiature informatiche e relativo software di base e applicativo, nonché di accessori e parti di ricambio;
  • acquisto dei materiali, utensili e altri oggetti necessari per l'esecuzione in economia di lavori e servizi;
  • locazioni per breve tempo d'immobili con attrezzature di funzionamento eventualmente già installate per l'espletamento di corsi e concorsi indetti dall'Azienda quando non siano disponibili sufficienti o idonei locali di proprietà;
  • acquisto di apparecchi di registrazione acustica, visiva e del centro elettronico e del relativo materiale accessoriale, riproduzioni cartografiche e di copisteria, rilegature e conservazione d'archivio, lavori di stampa, tipografia e litografia, qualora motivate ragioni d'urgenza lo richiedano;
  • acquisto, riparazione, manutenzione e noleggio di autoveicoli e di altri mezzi di trasporto; pagamento della tassa di circolazione; acquisto di carburanti e lubrificanti; acquisto di accessori; pagamento del premio di assicurazione R.C.;
  • divulgazioni dei bandi di concorso e degli avvisi di gara e di aggiudicazione a mezzo stampa o con altri mezzi di informazione;
  • spese per illuminazione e riscaldamento, fornitura d’acqua, gas ed energia elettrica per gli immobili gestiti; spese postali, telefoniche e telegrafiche, forniture di generi di cancelleria e stampati, supporti meccanografici e affini, spedizioni, imballaggi, magazzinaggio e facchinaggio;
  • acquisto e rilegatura di libri, riviste, giornali e pubblicazioni, abbonamenti a periodici di aggiornamento professionale del personale;
  • spese per l'attuazione di corsi di preparazione, formazione e perfezionamento del personale, nonché per la partecipazione a corsi indetti da Enti, Istituti ed Amministrazioni varie;
  • spese per l'organizzazione di convegni, conferenze, riunioni, mostre, cerimonie, nonché per la partecipazione di dipendenti ed Amministratori a convegni, congressi, conferenze, riunioni, mostre su temi di specifico interesse per l'Azienda;
  • alienazione di materiale dichiarato fuori uso; acquisto degli oggetti di abbigliamento, vestiti e divise per il personale che ne ha diritto a norma di regolamenti contrattuali;
  • spese per accertamenti sanitari nei confronti del personale;
  • spese per il rilascio concessioni e relativi canoni da parte degli Enti (A.N.A.S. - Provincia - FF.SS. - ecc.);
  • polizze delle assicurazioni a tutela del patrimonio, degli Amministratori, del personale e di quanto altro disposto dal Consiglio di Amministrazione;
  • spese per studi, indagini e ricerche ed assistenza informatica esclusi, comunque, incarichi professionali esterni, arbitrati e patrocini legali;
  • acquisto di materiale per la pulizia degli immobili aziendali e pulizie straordinarie degli stabili;
  • spese minute di ordine corrente non previste nel presente comma fino all'importo di 7.746,85 Euro, IVA esclusa, fatto salvo quanto disposto dall'articolo 10, ultimo comma.